Ascoltate musica in streaming? Ecco come farlo al meglio!

Oggi andremo a “condensare” alcuni articoli, pubblicati su questo sito, riguardanti i servizi e i dispositivi per ascoltare musica in streaming. Se, come me, ascoltate musica principalmente tramite i servizi di streaming via internet, non potete perdervi questo articolo!

Scegliere il servizio giusto per ascoltare musica in streaming

Il primo passo, se ascoltate musica via internet, è scegliere il giusto servizio o app. La scelta è piuttosto vasta, tuttavia si può sintetizzare andando ad individuare tre categorie:

1. Ascoltare musica in streaming con Spotify

Spotify è sicuramente il servizio più diffuso e offre anche la possibilità di ascoltare podcast, tuttavia ha delle limitazioni: per ascoltare spotify su alcuni dispositivi, tramite Spotify Connect, è necessario un account premium. La seconda è la scarsissima qualità audio dei file.

2. Deezer: la miglior soluzione free per ascoltare musica in streaming

Deezer è un buon compromesso, ha un catalogo piuttosto vasto e la qualità audio è migliore di quella di Spotify.

3. Tidal e Qobuz: ascoltare musica in streaming in alta risoluzione

Se ascoltate musica in alta risoluzione, sicuramente la scelta migliore, ma molto costosa, sono Tidal e Qobuz.

Se vuoi approfondire e confrontare prezzi, qualità audio e funzionalità, ti invito a leggere la nostra guida ai servizi di musica in streaming.

ascoltare musica in streaming

I dispositivi per ascoltare musica in streaming

Ora che abbiamo visto quali sono i diversi servizi, parliamo di come ascoltare la musica in streaming. Ho scritto diverse recensioni e articoli comparativi su diversi dispositivi per l’ascolto di musica in streaming, che verranno linkate come approfondimento, qui invece troverete un riassunto.

Ascoltate musica da un HiFi? Ecco i migliori Streamer di rete!

Se ascoltate musica attraverso il vostro impianto HiFi, la scelta migliore è quella di un sintonizzatore di rete, o streamer di rete. Questi dispositivi consentono di accedere a radio online e diversi servizi di musica in streaming. Il mercato è piuttosto vario, così come i prezzi e la qualità. Per vedere il confronto fra tutti i dispositivi e approfondire le caratteristiche tecniche ti invito a leggere il nostro articolo sui migliori streamer di rete.

Qui in sintesi un modello Entry Level ed uno Hi-End

Speaker e casse wireless e bluetooth

Un altro sistema per ascoltare musica in streaming, sono gli speaker e le casse wireless, non parlo delle piccole casse portatili da collegare al cellulare ma di dispositivi molto più sofisticati e interessanti.

Naim Mu-So

Un dispositivo wireless estremamente interessante e potente, con ben 450W di potenza musicale e l’integrazione con Spotify e Tidal. Per tutti i dettagli tecnici e le funzioni leggi la nostra recensione del Naim Mu-So.

885,00€
disponibile
7 nuovo da 885,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20/09/2019 22:35

Bang & Olufsen BeoPlay A9

Potente (ben 480w rms) e dal design unico, tanto da farne un oggetto di arredamento. Si tratta del BeoPlay A9, che offre l’integrazione nativa a Spotify Connect e Deezer. Ti invito a leggere la nostra recensione del BeoPlay A9 per tutte le caratteristiche tecniche.

1.943,41€
disponibile
1 nuovo da 1.943,41€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 20/09/2019 22:35

Soundbar per ascoltare musica in streaming

Non tutte le soundbar sono uguali, le Soundbar Bose, ad esempio, sono dei dispositivi veramente innovativi e versatili, che includono il supporto ad Alexa ed offrono l’integrazione con Spotify, Deezer e Amazon Music, oltre che numerose altre feature. Anche in questo caso, per entrare nel dettaglio, vi invito a leggere la nostra recensione delle Soundbar Bose.

496,00€
549,95
disponibile
1 nuovo da 496,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20/09/2019 22:35

Giorgio Ragusa

Tecnico del suono, bassista, e appassionato di musica. Fondatore dei magazine "Soundscape" ed "HiFi per tutti". Ideatore di "Podcasting Facile", il primo servizio professionale in Italia dedicato all'editing e ottimizzazione audio dei podcast.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.